headerphoto
LA NUOVA TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO 2012 (Avv. Maurizio Argento) PDF 

Le nuove norme contenute nella Legge 12 novembre 2011, n. 183 recante "disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello stato”: meglio nota come legge di stabilità 2012 (in g.u. n. 265, s.o. n. 234, del 14 novembre 2011), incidendo sulle previsioni del Testo unico delle disposizioni in materia di spese di giustizia, introducono ANCORA UNA VOLTA alcune novità in materia di contributo unificato con decorrenza dal 1.1.2012.

 

 

In particolare si ricorda che gli importi del contributo unificato 2012 dovuti per i procedimenti di appello e di impugnazione in generale sono ora aumentati del 50% e gli importi dovuti per i procedimenti avanti alla Corte di Cassazione sono raddoppiati.

 

Ed ancora, dal 1° gennaio 2012, quando la parte attrice modifica la domanda o propone domanda riconvenzionale o formula chiamata in causa, cui consegue l'aumento del valore della causa, è tenuta a farne espressa dichiarazione e a procedere al contestuale pagamento integrativo. Le altre parti, quando modificano la domanda o propongono domanda riconvenzionale o formulano chiamata in causa o svolgono intervento autonomo, sono tenute a farne espressa dichiarazione e a procedere al contestuale pagamento di un autonomo contributo unificato, determinato in base al valore della domanda proposta.

 

In relazione a quanto precede e al fine di agevolare gli associati è stata predisposta dall'Avv. Maurizio Argento una NUOVA TABELLA SUL CONTRIBUTO UNIFICATO 2012 che è possibile scaricare nel seguente allegato.